L’AMICIZIA UNA COSA RARA

Questo post non parla di cinofilia ne di cani ma di persone.

Io nella mia vita ho fatto molti lavori, sono partita da lavori umili, come fare la baby sitter e la domestica fino ad arrivare a lavorare in ospedale e da li diventare quella che sono, una piccola allevatrice amatoriale di cani ed un educatore cinofilo.
Ho cominciato a lavorare a 18 anni appena finito di studiare, mi ricordo che il mio primo lavoro è stato quella della fiorista, guidavo un fiorino scassato anzi forse era una Renault 4 quella con le marce alte e per pochi soldi, andavo in giro per la città e i paesi a fare le consegne.
Da quel momento in poi, ho capito che il mondo del lavoro non era fatto di amici, alle persone interessava soltanto guadagnare e tra i colleghi regnava la falsa amicizia, l’invidia, l’ipocrisia.

Ogni lavoro che ho svolto mi ha insegnato qualcosa e come mi diceva mio nonno “impara l’arte e mettila da parte”… Ma  una cosa ho imparato  che non centra nulla con l’arte ed è quella di essere sempre Onesta e Sincera.

Gli anni sono passati e di persone ne ho conosciute veramente tante, in questo momento riesco anche a ricordare i loro volti, qualcuna la ricordo con piacere altre invece no… perchè meschine e povere di spirito ancora li ferme  dov’erano ad aspettare che i loro sogni diventino realtà, magari sulla pelle degli altri.
Gli anni sono passati fino a tanto che esperienza dopo esperienza sono arrivata alla cinofilia.
Che mondo strano, a dir poco terribile, un mondo fatto di falsità, ipocrisia, colpi bassi… io cerco di distinguermi da loro, rimanendo nel mio piccolo mondo.. non ho mai cercato la gloria e non mi interessa … quella la lascio agli altri.

In questi anni, ho sempre cercato di aiutare chi ne aveva bisogno in base alle mie esperienze, ma a volte forse essere troppo buoni è  un errore.
Ho sempre pensato che tendere una mano non costa nulla, anche se poi scopri le classiche lavate di culo (scusate il francesismo) sui vari forum e social network, ma io lo faccio perchè mi va di farlo, inoltre confido sempre nell’intelligenza delle persone anche se vedo che è un dono che hanno più pochi… 
A questo proposito ho un amico, che mi dice molto spesso, che io faccio male, ad esternare quella che sono, perchè  al mondo della cinofila non interessa a nessuno cosa sono ma solo cosa faccio.
Il mutuo soccorso non deve esistere, tendere la mano è sbagliato rende deboli… noi dobbiamo solo dare il meglio di noi .. e poi gli altri… si devono arrangiare…
In tutta questa contraddizione appare Lei Martina Verzasconi, la mia Fan, ebbene si ho una Fan… è talmente Fan che a volte mi mette in imbarazzo, perchè non sono abituata a tanti elogi… ma il 18 agosto è stata mia ospite a casa mia, per festeggiare con me il mio 42 esimo compleanno e ho scoperto una persona SPECIALE.
Di quelle persone che hanno il SOLE nel cuore. A lei piace l’Africa e io credo che lei possieda qualcosa di magico.
Non c’è stata persona presente alla mia festa, che non sia stata contagiata dalla sua parlantina, dalla sua allegria, dalla sua pazzia.
HO scoperto di avere degli AMICI speciali, Emanuela frequenta il mio campo da diversi anni ora mai, mi conosce molto bene, sopportando anche i miei alti e bassi ma nonostante tutto, lei c’è sempre …
Mi hanno fatto insieme a tutti gli altri, un dono speciale: un Cuore Rosso vivo di cristallo, un cuore che sa di favola …un cuore che esprime amore, affetto, amicizia. … quel cuore ora per me ha un valore inestimabile.

Non è vero che tendere la mano è un segno di debolezza, io credo che sia un segno di forza.
La vita è una sola e andrebbe vissuta sempre ringraziando Dio, per quello che noi possediamo e abbiamo, anche se conduciamo una vita semplice, perchè non è il lusso la vera felicità, non sono i soldi che guadagniamo a renderci felici, forse ci rendono la vita un pò più comoda…

Dovremmo essere felici per le piccole cose, che ogni giorno ci offre.
A volte non è facile, a volte siamo travolti dai nostri pensieri, dai nostri dolori, dalla nostra tristezza, dalla nostra solitudine, che a volte nasce dalle persone che ci sono attorno.
Io credo che il dono più bello che una persona possa avere sia  quello di allungare la mano e sentire che accanto a noi ci sia qualcuno… magari quel qualcuno che noi amiamo… 
Io il 18 agosto ho allungato la mia mano e non ne ho trovato una di mano ne ho trovate tantissime… 
ne avrei voluta trovare un altra.. ma … non si può avere tutto dalla vita .. ho già avuto tanto.. e non mi posso lamentare… 
Quindi per la prima volta ho scoperto che il mondo del lavoro, può regale anche persone fantastiche.. clienti che diventano amici, che ti riempiono una giornata di risate e allegria, spensieratezza. 
Ringrazio tutti loro… il dono che mi avete fatto e non mi riferisco al Cuore, ma alla vostra presenza è stato il più bel regalo per inaugurare i miei 42 anni… 
Vi lascio al video che ha redatto Martina, dovete sapere che ha lavorato tutta la notte per pubblicarlo.
Sei una Matta cara amica Mia…
Vi abbraccio forte.. 
Vostra Katia

Autore Video e Fotografico: Martina Verzasconi

Annunci

Informazioni su sulleormedellupo

Mi dedico con passione ai Cani Lupi Cecoslovacchi, alla Educazione Cinofila, e a tutto il mondo del Quattro Zampe... Amo condividere le esperienze di vita con i nostri amici pelosi, con chi nè ha, o con chi ne vorrebbe avere... Il mio motto è: la conoscienza e il sapere non hanno età...
Questa voce è stata pubblicata in RIFLESSIONI.... Contrassegna il permalink.

2 risposte a L’AMICIZIA UNA COSA RARA

  1. Martina ha detto:

    Oh mamma Katia, ma il video era per teeeeee 🙂 🙂 🙂 mi sento io in imbarazzo 🙂 son qui come una patata lessa (lessa perchè fa un caldo assurdo), che piango da sola… grazie per le bellissime parole che sento sincere che vengono dal tuo cuore. Davvero non ci sono parole per scrivere la persona stupenda che sei. Per le persone fantastiche che ti circondano, e che ho avuto l'onore di conoscere sabato, che non cito qui perchè ho paura di dimenticare qualcuno, ma spero di poterle rincontrare presto.
    Continua ad essere la persona Onesta e Sincera che ho avuto l'onore di conoscere. Continua a portare le tue idee, continua a fare lo splendido lavoro che stai facendo. Non perdere mai il coraggio di dire quello che pensi di essere quella che sei. Per la prima volta nella mia piccola esperienza sabato ho visto accanto a te gente e amici veri. Non vivere nel passato perché potrebbe farti piangere quindi il mio augurio per il tuo futuro è che tu possa sempre vivere attorniata da amici veri come quelli che ho visto sabato, ma sopprattutto ti auguro di non vivere futuro perché potrebbe illuderti, ma di vivere il presente. Dal presente puoi cominciare a costruire il futuro con persone che ti amano e che ti stimano cercando di accantonare il passato. Spero che tu possa sempre avere tante mani pronte ad aiutarti a rialzarti ogni volta che ne avrai bisogno. Io ne sono certa.
    Ebbene si, sono una tua grande fan (però i poster alla parete ancora non li ho messi eh ma provvederemoo ;))
    sono una tua fan come persona perchè ti stimo molto per quello che hai fatto e stai facendo. Perchè mi piace confrontarmi con le tue idee, perchè mi piace i consigli che dai, mi piace come lavori i tuoi cani e i cani degli altri sempre con dedizione, amore passione e altruismo. Mi piace il tuo affrontare il prossimo senza pregiudizi, ma con testa, riflettendo su quello che stai facendo. Con ponderatezza. Mi piace il rispetto che nutri nei confronti di tutta quella gente che magari non la pensa come te, o con la quali scambi idee e opinioni divergenti. Mi piace il tuo essere diretti e non girare attorno alla torta come fanno molti. Tutte queste sono qualità, sono le qualità che ti rendono la persona ricca e splendida che sei.
    Sono una tua fan perchè mi hanno insegnato a seguire quello in cui si crede, senza nascondersi, senza paura di “essere scoperti”, senza lanciare il sasso e nascondere la mano senza secondi fini. Perchè così si cresce sono diversi aspetti. Io sono una tua fan vero, quella che commenta sempre i tuoi articoli, quella chiacchierona che ha sempre la macchina fotografica in mano, quella che ti riempie di domande e salta di palo in frasca, ma sono una dei TANTI FAN CHE HAI :)… sono sicura che molta gente sta leggendo ora e sta pensando esattamente quello che ti ho scritto sopra 🙂

    Ti abbraccio, con affetto e amicizia

    Me

    ps ci ho messo tutta la notte a fare il video non perchè sia un video di quelli prof 🙂 (anzi…) ma perchè io e il computer abbiamo un rapporto amore-odio 😉 quindi trattandosi del mio primo video mi scuso per eventuali zoom o inquadrature strane… prometto che migliorerò!

  2. Emanuela ha detto:

    Grazie a te Katia per la bella giornata, per le belle parole, per le sgridate e le tirate d'orecchio, per le lacrime, per il sudore e il sangue che ho sputato, per il fango che mi son scrollata di dosso nel vero senso della parole, per l'amore e la dedizione al tuo lavoro, per la costanza e l'impegno, per la testardaggine e la dolcezza con cui mi hai seguita e aiutata a crescere. Senza di te io e la Yuki non so dove saremmo e non mi stancherò mai di dirlo. Senza di te non ci sarebbero i piccoli mutanti e lo stupiNini.
    A volte non concordiamo su certi argomenti, ma non per questo ti stimo o rispetto meno. Hai un carattere deciso e impegnativo, come del resto ce l'hanno i cani di cui ti sei circondata. Ma come loro sai dare emozioni grandi e sincere che ti riempiono la vita.
    Grazie ancora Katia per aver accolto me, Yuki e adesso il piccolo Nightcrawler nel tuo cuore, anche se a volte ti facciamo disperare ;P

I commenti sono chiusi.